Autore: Dott. Cappelli

Sapete cosa e’ la gengivite ?

Spesso  le persone tendono a confondere termini come  GENGIVITE e PARODONTITE.(vedi) In pratica  quando si parla di gengivITE si parla di una infiammazione delle gengive, causate da una igiene orale non adeguata  che lascia accumulare tra denti e gengive  i batteri della placca batterica che le irritano . I sintomi sono  un arrossamento  delle gengive  che sono piu’ irritabili e sanguinanti quando si toccano o si spazzolano . La gengivite , come quella della foto e’ un processo REVERSIBILE, cioè ristabilendo le condizioni ideali di igiene orale le gengive tornano alla situazione iniziale senza danno . Nella realta’ ,...

Read More

Lo sbiancamento dei denti vitali

Lo sbiancamento dei denti vitali Uno dei desideri piu’ comuni dei pazienti e’ quello di avere i denti bianchissimi.E fino a non molti anni fa’ c’erano poche possibilita’ di evitare procedure invasive come  le corone in ceramica che, pure bellissime , comportavano la necessita’ di limare i denti  per poterle alloggiare . Ma da molti anni sono disponibili trattamenti piu’ dolci che consentono di ottenere denti anche molto piu’ bianchi del colore di partenza originale . Qui voglio illustrarvi il caso di una giovane (30 anni) e bellissima ragazza che aveva un problema di alcuni denti vitali molto piu’ scuri degli altri, come potete vedere nella foto sottostante  accostati ad un campione di colore molto scuro (A 3,5- A4) A questa ragazza ho proposto una soluzione di SBIANCAMENTO COMBINATO  che consiste nel combinare un trattamento sbiancante in studio ed un trattamento sbiancante domiciliare. TRATTAMENTO SBIANCANTE PROFESSIONALE  IN STUDIO O ALLA POLTRONA Consiste  nell’applicare  in studio sui denti un gel sbiancante ad altissima concentrazione di principio attivo( e per questo puo’ essere usato solamente in ambulatorio) con la protezione delle labbra e delle gengive con appositi strumenti ( diga liquida per le gengive e apribocca per le labbra ). Il gel viene quindi attivato da una fonte luminosa  ultravioletta ( lampada per sbiancamento ) e tenuto in bocca per circa 20 minuti. Passato il tempo il ridotto viene risciacquato e...

Read More

LE 10 COSE INDISPENSABILI CHE DOVETE SAPERE QUANDO ANDATE DAL VOSTRO DENTISTA !.

Ciao Amici, ho voluto mettere in forma di decalogo alcuni suggerimenti  sui comportamenti da evitare, che possono migliorare il vostro rapporto con il dentista! 1-Andare a farti visitare solo quando hai un dolore . E’ pensiero di molti andare dal dentista solo quando si ha dolore, generalmente forte . Purtroppo però quando arrivano a farsi vedere il problema e’quasi sempre più grave e peggiorato rispetto all’inizio. In un dente cariato da tanto tempo,  la carie può raggiungere il nervo,;una gengivite trascurata può trasformarsi in parodontite e far vacillare il dente; una protesi che non aveva mai dato fastidio prima comincia a dolere alla masticazione  e cosi’via. Pensate adesso che rinviare sia una saggia decisione ? 2-  Pensare : ho un fastidio ma aspetto che mi passi Qualche volta i dolori possono davvero passare spontaneamente, ma nella maggior parte delle volte tornano più forti di prima; ad esempio un dente che inizia a dare sensibilità con il freddo,  può smettere di farlo lasciandovi tranquilli e contenti. A distanza di tempo però (anche piu’ di 1 anno)  il dolore ricompare all’improvviso, accompagnato anche da gonfiore Il nervo, che si trovava in sofferenza,  muore andando in necrosi non registrando più gli stimoli. I batteri presenti  dentro il nervo causeranno sicuramente un ascesso. Come pensate di agire quindi? 3-Perdere un dente e non sostituirlo La perdita di un dente porta squilibrio in tutto l’ingranaggio tra i denti. Immaginate infatti due...

Read More

Cosa sbaglio nella mia igiene orale?

Una delle cose che piu’ spesso capita di notare , a noi dentisti e’ una carenza piu’ o meno grave nel controllo da parte dei pazienti della placca batterica a testimonianza di una carenza nella igiene orale dei nostri pazienti . E quelli a cui lo facciamo notare regolarmente rispondono che non e’ vero che non si lavano i denti , ma che anzi lo fanno spesso. Se poi andiamo ad approfondire il discorso vediamo che dietro a questa scarsa consapevolezza del problema ci sono tutta una serie di errori , sia quantitativi che qualitativi che portano i pazienti...

Read More

Sentite fastidio ai denti con i cibi caldi o freddi?

Potrebbe essere una semplice ipersensibilità dentinale , cioè la scopertura di una piccola parte della radice del dente vicino alla gengiva  che trasmette al nervo gli stimoli termici oppure potrebbe essere la spia di qualcosa di più grave. Ad esempio la presenza di una carie che si sta avvicinando pericolosamente al nervo oppure un nervo in sofferenza . Esiste una notevole differenza se la sensibiliuta’ e’ solo ai cibi freddi rispetto a quando c’e’ con i cibi caldi . Ed inoltre  se avviene solo durante lo spazzolamento o ogni volta che si mette in bocca qualcosa di caldo e di freddo .Se avete questi segni e’ bene fare un controllo dal dentista  per verificare la situazione. E voi  sapete (miei amici di Facebook) che per voi questi controlli e le visite sono gratuite . Allora perchè non farle...

Read More