1

Per spazzolare i denti in mariera corretta basta ricordarsi questa semplice regola : dal rosso verso il bianco oppure dalla gengiva verso il dente .

Il movimento e’ sempre verticale , ma in UNICA direzione, che varia a seconda delle zone della bocca .Puo’ essere eventualmente associato un piccolo movimento di vibrazione circolare delle punte delle setole prima di procedere al movimento verticale .

Ricorda:

I denti sono come dei pettini sovrapposti: se vuoi togliere lo sporco dai denti del pettine puoi solo andare dalla base alla punta dei denti, cioè appunto dalla gengiva verso il dente .

Si inzia inclinando lo spazzolino di 45° gradi rispetto al dente e poi si scorre verso la punta dello stesso.

Si possono poi fare movimenti circolari ,  tenendo la punta delle setole ferma e muovendo con piccoli movimenti rotatori lo spazzolino.

  • inizia sempre lo spazzolamento dalle zone piu’ difficili che sono quelle vicino alla lingua e vicino al palato
  • ricorda che i denti hanno una loro inclinazione naturale  e quindi l’inclinazione dello spazzolino deve variare  nelle varie zone della bocca seguendo questa inclinazione
  • ricordati di staccare il labbro con un dito  quando pulisci  gli incisivi inferiori e di tenere la bocca non serrata , altimenti il labbro coprira’ la base dei denti e lo spazzolino non arrivera’ in quella zona 
  • ricordati anche di tenere la bocca non contratta quando pulisci nelle zone vicine alla guance per lo stesso motivo