Uno dei sistemi usati per la ritenzione ( cioe’ per  tenere ferma) una protesi mobile e’ quella dell’attacco di precisione.

Si tratta di un sistema ad incastro che prevede due componenti-

La parte “maschio” dell’attacco viene collegata ad una corona ( capsula ) che viene cementata su uno o piu’ denti  vicini alla parte dei denti mancanti

1

La parte “femmina” generalmente  in plastica   viene posizionata all’interno della protesi mobile e  si accoppia con  precisione alla parte maschio garantendo la tenuta della protesi mobile senza  problemi estetici .

2

Dott Alessandro Cappelli- Ascoli Piceno